Organizzatore

Associazione Ambrosia
Email
info@ambrosiaaps.it
Sito web
https://www.ambrosiaaps.it
Categoria

Data

23 Apr 2022
Expired!

Ora

12:30 - 13:30

Costo

€6,00

Casina del Cardinal Bessarione

La via Appia, la “regina viarum”, da Roma giungeva fino a Brindisi. Da qui, poi, si poteva proseguire in nave per raggiungere il “favoloso Oriente”. E forse non è un caso che proprio sulla via Appia, tra San Cesareo e San Sisto Vecchio, abbia scelto di vivere il Cardinal Bessarione.

Ma chi era questo cardinale? Uomo di straordinaria cultura, nacque a Trebisonda (nell’attuale Turchia) nel 1403 e morì a Ravenna nel 1472. Proprio durante la sua vita, nel 1453, Maometto II conquistò Costantinopoli, la meravigliosa capitale le cui mura, fino a quel momento, erano ritenute inespugnabili. A Costantinopoli il giovane Bessarione aveva trascorso la giovinezza: è quindi comprensibile che per salvare la “sua città” egli avesse tentato anche l’impossibile.

Fu lui che cercò in ogni modo di sanare il conflitto tra chiesa romana e chiesa ortodossa, per ritrovare quell’unione che sola avrebbe salvato la nostra storia e la sua città. Amava la cultura sopra ogni cosa, per lui i libri erano amici con cui dialogare, grazie ai libri, diceva, il passato diventa presente. Furono proprio i suoi libri a costituire il primo fondo della Biblioteca Marciana di Venezia.

Anche grazie a lui la conoscenza del greco si diffuse nella penisola dando un contributo fondamentale al fiorire del Rinascimento. A lui, che possedette una vigna tra San Cesareo e San Sisto Vecchio, è stato ricondotto il piccolo edificio che oggi chiamiamo la “Casina del Cardinal Bessarione”, forse la più antica villa romana del Rinascimento.

Non abbiamo prove certe che fosse proprio questa la sua residenza, ma diversi indizi ci portano a crederlo.

Del resto, questo uomo a cui si deve la bellissima cappella nella Basilica dei Santi Apostoli, questo uomo che spese la sua vita per unire Oriente e Occidente, che difese con ogni energia la nostra cultura, dove potrebbe avere scelto di vivere se non all’inizio della “regina viarum” in una casa che testimonia la nascita del Rinascimento?

Un “piccolo mondo antico” che ci fa sentire il profumo di una delle più entusiasmanti stagioni della nostra storia, che ci fa sentire la presenza di un personaggio fondamentale per quello che siamo oggi.

INFORMAZIONI UTILI

APPUNTAMENTO:  Via di Porta San Sebastiano n, 8, Roma (RM);

DURATA: 1 ora circa;
Al fine di garantire il corretto svolgimento delle attività burocratiche, nel rispetto degli orari stabiliti, si consiglia di presentarsi all’appuntamento alle 12:00.

COSTO: € 6,00 
visita guidata (€ 3,00 ridotto per minori di 18 anni) + € 1,50 radiolina obbligatoria (compresi nel costo vengono forniti auricolari nuovi e confezionati ma chi lo preferisce può usare i propri). L’ingresso al Museo è gratuito;

L’accesso al Museo sarà consentito esclusivamente ai visitatori muniti del SUPER GREEN PASS (in formato digitale o cartaceo) unitamente a un documento di identità in corso di validità.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: è OBBLIGATORIO prenotarsi entro giovedì 21 aprile ore 20:00  all’indirizzo email ambrosia.associazione@gmail.com, indicando il numero di partecipanti, nome e cognome dei medesimi e un recapito telefonico (cellulare);

IMPORTANTE: preghiamo i partecipanti di comunicare SEMPRE e con anticipo la disdetta della prenotazione.

Per la vostra e nostra sicurezza, in tutti i nostri eventi seguiremo obbligatoriamente queste regole:

1) uso della mascherina e sanificazione delle mani per le guide e tutti i partecipanti;
2) distanziamento interpersonale di almeno un metro tra ogni partecipante e divieto di assembramento;
3) chi è sottoposto a misure di quarantena e/o ha sintomi influenzali quali febbre, raffreddore e tosse, per la sicurezza e nel rispetto di tutti non può partecipare agli eventi dell’Associazione;

 N.B.: la visita è destinata ai Soci in regola con il pagamento della quota dell’anno 2021/2022. E’ possibile tesserarsi in qualsiasi momento dell’anno (la tessera ha validità dal 1° settembre al 31 agosto di ogni anno), attraverso i seguenti passaggi:
– richiedendo via mail all’indirizzo ambrosia.associazione@gmail.com il modulo associativo e di scarico di responsabilità;
– inviando i moduli compilati e firmati all’indirizzo mail dell’Associazione;
– pagando tramite bonifico bancario la quota associativa annuale di 8,00 € a persona;

ISCRIVITI SUBITO COMPILANDO IL FORM:

Numero di partecipanti: 1

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.